Hokuto No Ken Raoh Gaiden


 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 MAESTRO JUKEY

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Re Nero
Admin
avatar

Messaggi : 119
Punti : 317
Reputazione : -1
Data d'iscrizione : 29.11.09
Età : 48

MessaggioTitolo: MAESTRO JUKEY   Mar Dic 01, 2009 1:26 pm

MAESTRO JUKEY


Jukei (ジュウケイ, Jūkei?, "Jukey" nell'anime), chiamato dai suoi allievi anche come il Grande vecchio (大老, Tāron?), è uno dei pochi depositari dell'Arcana Arte di Hokuto che ha insegnato a Kaio, Hyo, Han e Orca. È lui che, poco prima del conflitto atomico, aveva mandato Raoul, Toki e Kenshiro da Ryuken nella speranza di salvarli.
Quando era molto piccolo conobbe lo zio di Kenshiro, Kenshiro Kasumi (protagonista di Ken il guerriero: Le origini del mito), che gli impedì di suicidarsi per seguire la sorella, morta di fame. In seguito, appresa l'Arcana Arte, ne sperimentò suo malgrado il potere malefico: in preda alla sete di sangue, infatti, trucidò tutta la propria famiglia per poi lanciarsi all'attacco di Ryuken, maestro della Divina scuola di Hokuto, che fortunatamente riuscì a farlo rinsavire. Questa tragedia lasciò su di lui profonde ferite sia fisiche, una cicatrice a forma di stella infatti gli deturpa il volto a ricordo del colpo di Ryuken, ma soprattutto psicologiche, tanto che si ripromise di non insegnare l'Arcana Arte più a nessuno.
Successivamente però, un'etnia di feroci guerrieri chiamati Asura conquistò la terra natale di Jukei, che da allora venne ribattezzata Terra dei Demoni.Nella speranza di riuscire a porre fine alle sofferenze del suo popolo, Jukei ruppe allora il suo giuramento e insegnò l'Arcana Arte a tre bambini, Kaio, Hyo e Han, sperando che non fossero corrotti dal suo potere. Avendo poi notato che l'indole gentile di Hyo e il ricordo del fratello Kenshiro potevano essere un freno all'abilità del ragazzo, tentò di privarlo della memoria. Le sue speranze, tuttavia, vennero tristemente infrante: i tre ragazzi infatti sconfissero sì gli Asura ma, invece di scacciarli, se ne misero a capo, instaurando una tirannia della forza e del terrore ancora peggiore di prima. Jukei si ritirò allora a vita ascetica in una palude, sperando che Raoul, che lui riteneva l'unico in grado di succedere a Ryuken dei tre ragazzi che gli aveva mandato, tornasse e sconfiggesse gli Asura una volta per tutte. In seguito Jukei salvò Orca da un gruppo di Asura che stava per ucciderlo e, colpito dalla determinazione del ragazzo nel difendere il suo popolo, insegnò anche a lui l'Arcana Arte.
Quando viene a sapere che è Kenshiro il successore della Divina Scuola di Hokuto giunto finalmente nella sua terra natale, Jukei teme che non avrà il coraggio di sconfiggere Hyo quando scoprirà che è suo fratello. Decide così di sciogliere la tecnica che pensava di aver imposto sul ragazzo, facendogli ritornare la memoria perduta. Cade però in una trappola tesa da Kaio molti anni prima: la tecnica di Jukei, infatti, non aveva avuto successo e Hyo aveva recuperato la memoria già dopo pochi giorni, era stato poi Kaio a ripetere la tecnica facendo inoltre in modo che, nel caso qualcuno avesse tentato di annullarla, Hyo si sarebbe trasformato in un demone assetato di sangue. Così accade e Jukei viene massacrato da Hyo.

Jukei (ジュウケイ, Jūkei?) chiamato dai suoi allievi anche come il Grande vecchio (大老, Tāron), è uno dei pochi depositari dell'Arcana Arte di Hokuto che ha insegnato a Kaio, Hyo, Han e Orca. È lui che, poco prima del conflitto atomico, aveva mandato Raoul, Toki e Kenshiro da Ryuken nella speranza di salvarli.

STORIA

Quando era molto piccolo conobbe lo zio di Kenshiro, Kenshiro Kasumi (protagonista di Ken il guerriero: Le origini del mito), che gli impedì di suicidarsi per seguire la sorella, morta di fame. In seguito, appresa l'Arcana Arte, ne sperimentò suo malgrado il potere malefico: in preda alla sete di sangue, infatti, trucidò tutta la propria famiglia per poi lanciarsi all'attacco di Ryuken, maestro della Divina scuola di Hokuto, che fortunatamente riuscì a farlo rinsavire. Questa tragedia lasciò su di lui profonde ferite sia fisiche, una cicatrice a forma di stella infatti gli deturpa il volto a ricordo del colpo di Ryuken, ma soprattutto psicologiche, tanto che si ripromise di non insegnare l'Arcana Arte più a nessuno.

Successivamente però, un'etnia di feroci guerrieri chiamati Asura conquistò la terra natale di Jukei, che da allora venne ribattezzata Terra dei Demoni.Nella speranza di riuscire a porre fine alle sofferenze del suo popolo, Jukei ruppe allora il suo giuramento e insegnò l'Arcana Arte a tre bambini, Kaio, Hyo e Han, sperando che non fossero corrotti dal suo potere. Avendo poi notato che l'indole gentile di Hyo e il ricordo del fratello Kenshiro potevano essere un freno all'abilità del ragazzo, tentò di privarlo della memoria. Le sue speranze, tuttavia, vennero tristemente infrante: i tre ragazzi infatti sconfissero sì gli Asura ma, invece di scacciarli, se ne misero a capo, instaurando una tirannia della forza e del terrore ancora peggiore di prima. Jukei si ritirò allora a vita ascetica in una palude, sperando che Raoul, che lui riteneva l'unico in grado di succedere a Ryuken dei tre ragazzi che gli aveva mandato, tornasse e sconfiggesse gli Asura una volta per tutte. In seguito Jukei salvò Orca da un gruppo di Asura che stava per ucciderlo e, colpito dalla determinazione del ragazzo nel difendere il suo popolo, insegnò anche a lui l'Arcana Arte.

Quando viene a sapere che è Kenshiro il successore della Divina Scuola di Hokuto giunto finalmente nella sua terra natale, Jukei teme che non avrà il coraggio di sconfiggere Hyo quando scoprirà che è suo fratello. Decide così di sciogliere la tecnica che pensava di aver imposto sul ragazzo, facendogli ritornare la memoria perduta. Cade però in una trappola tesa da Kaio molti anni prima: la tecnica di Jukei, infatti, non aveva avuto successo e Hyo aveva recuperato la memoria già dopo pochi giorni, era stato poi Kaio a ripetere la tecnica facendo inoltre in modo che, nel caso qualcuno avesse tentato di annullarla, Hyo si sarebbe trasformato in un demone assetato di sangue. Così accade e Jukei viene massacrato da Hyo.

SCHEDA TECNICA

Universo Ken il guerriero
Nome originale Jūkei
Apparizione Manga: Capitolo
Anime: Episodio

Voce orig. Kôhei Miyauchi Serie TV
Voci italiane Gabriele Carrara Serie TV
Bruno Cattaneo (Ep.30 della 2^serie)
Massimo Milazzo (Ep.35, 40 della 2^serie)
Massimo Pizzirani (Ep.39 della 2^serie)

Razza Umano
Luogo di nascita Repubblica di Cina (Taiwan)
Occhi marroni
Capelli grigi
Rango Successore Hokuto Ryu Ken
Stato attuale deceduto
Abilità Hokuto Ryu Ken

Maestro Alken
Alleati Ork
Laya
Ryuken
Kenshiro Kasumi

Nemici Hyo
Kaio

Parenti Kaio, figlio adottivo
Hann, figlio adottivo
Hyo, figlio adottivo

Da Wikipedia

LEGAMI CON RAOUL
Jukey sarà l'uomo che accompagnera Raoul Toki e Kenshiro sulla barca per destinarli da Ryuken, 63° successore della divina scuola di Hokuto !
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://raohgaiden.forumattivo.com
 
MAESTRO JUKEY
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Hokuto No Ken Raoh Gaiden :: LA LEGGENDA DI RAOUL :: ALTRI PERSONAGGI-
Vai verso: